POF

 

LA SCUOLA DELL’INFANZIA

 

PIANO OFFERTA FORMATIVA

triennio scolastico 2016 – 2019

 

POF SEZIONE PRIMAVERA

Il POF è il Piano dell’Offerta Formativa cioè la carta d’identità di una scuola. Dice ciò che la scuola è, come accoglie bambini e famiglie e quali sono le sue colonne portanti; in esso vengono illustrate le linee distintive della scuola, l’ispirazione culturale/pedagogica che la muove, la progettazione curricolare, extra-curricolare, didattica ed organizzativa. Nello specifico, quello relativo alla sezione Primavera prevede un progetto annuale dotato di percorsi formativi individualizzati e caratterizzanti (piani di studio personalizzati – PEI) che, pur aderendo agli obiettivi generali ed educativi definiti a livello nazionale, raccolgono e rispondono alle esigenze del contesto culturale, sociale ed economico in cui la scuole e quindi la sezione operano.

 

 

POF SCUOLA DELL’INFANZIA – SEZIONI ETEROGENEE

Il Piano dell’Offerta Formativa è il documento di presentazione che una scuola deve redigere per poter rispondere adeguatamente ai bisogni di bambini e famiglie: è la sua carta d’identità, un’identità culturale e progettuale.

Esso si fonda su alcuni capisaldi che guidano il percorso di crescita e formazione dei nostri bambini ed esplicita la progettazione curricolare, extra-curricolare, educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nell’ambito della loro autonomia (come da D.P.R. 275/99)

Nell’elaborazione del POF, la scuola ha fatto propri i criteri ispirtori contenuti nel progetto educativo e le valutazioni e verifiche delle attività degli anni precedenti.

Il Piano dell’Offerta formativa è flessibile, poiché va via via adattandosi al tempo, all’utenza e alle risorse che ha e si basa sulla corresponsabilità tra scuola, direzione e famiglie del territorio.

Esso racchiude la nostra proposta formativa, con i progetti, gli strumenti, le metodologie, gli spazi e i tempi che riteniamo consoni ad una scuola che vuole essere la scuola del futuro nel mondo.

 

pof-triennio-2016-2019