Comitato Festeggiamenti

Il comitato è un gruppo affiliato alla Parrocchia che si occupa di coordinare i festeggiamenti dell’Apparizione. Durante il mese di agosto vengono organizzati vari eventi tra cui: il concerto bandistico – strumentale al Santuario, la tavolata lungo via Santa Caterina, lo spettacolo pirotecnico durante la sera della vigilia dell’Apparizione e, non ultimo, l’organizzazione tecnica della solenne processione.

L’associazione si occupa principalmente degli aspetti tecnici legati ai festeggiamenti oltre alla ricerca di fondi per la manifestazione. In particolare sono previsti una sottoscrizione a premi, una ricerca di sponsor e si accettano naturalmente donazioni spontanee.

Il comitato è composto da circa 30 persone con svariati ruoli suddivisi in altrettante sottosezioni. Il principale gruppo facente capo al comitato è il Gruppo Portatori composto anch’esso da volontari che durante la manifestazione trasportano a spalla il simulacro dell’Addolorata. La sottosezione è formata da una quarantina di persone che intervengono solo per il trasporto della statua. Inoltre parte dei membri dell’associazione si occupano invece di mantenere i rapporti con le istituzioni e con le società partner delle iniziative relative alla festa dell’Apparizione, oltre all’aspetto burocratico di tutta l’organizzazione.

Il comitato si riunisce 4 o 5 volte all’anno nella casa parrocchiale per discutere i punti di forza e di debolezza del festeggiamento relativi all’anno precedente e per organizzare il programma dell’evento successivo.

Negli ultimi anni il comitato festeggiamenti collabora alla buon riuscita della Festa Patronale a Santa Caterina V.M. e ad altri appuntamenti seguiti direttamente dalla Parrocchia.

L’iscrizione volontaria avviene tramite la presentazione del nuovo socio ad una riunione del comitato. Per ulteriori info contattare il Presidente.

Presidente Alessandro Invernici

cell. 340/3056575

alessandroinvernici@icloud.com

 

Vice Presidente Cesare Mainardi

cesare.mainardi@tin.it

 

 

Il gruppo Portatori

fronzi-appar-2016-dsc_4693

 

foto: Il gruppo Portatori con il vescovo Beschi, mons. Pezzoli, mons. Paiocchi e don Acquaroli (2016).

Presso il Santuario è sempre stato presente un gruppo di portatori che nella processione del 18 Agosto, ricorrenza annuale dell’Apparizione, ha portato e tuttora porta a spalla la statua della Madonna Addolorata.
Un tempo, l’ambizione a svolgere questo servizio era prerogativa dei rappresentanti di alcune famiglie del Borgo che si tramandavano di padre in figlio il devoto impegno ad effettuarlo. Ogni anno, un’ora prima dell’inizio della processione, si riunivano presso il Santuario, nel cortile retrostante la sacrestia. Venivano convocati da un capo portatore che faceva da coordinatore. Versavano un’offerta volontaria, prendevano gli accordi necessari e trasportavano poi la statua lignea lungo il percorso della processione alternandosi in turni di cambio con squadre di sei portatori alla volta; operazioni queste che, tramandate nel tempo, si svolgono tuttora ogni anno.
La processione, nei tempi passati, aveva un percorso maggiorato rispetto all’attuale che coincide all’incirca con il Borgo storico. Particolarmente significativo fu l’anno mariano 1988, nel quale la processione percorse un tratto di insolita lunghezza: risalì il Borgo, percorse l’intera Via Suardi, fino alla Torre del Galgario, e poi, procedendo per Via Cesare Battisti e Via Borgo Santa Caterina, rientrò al santuario.
Nel cortile dietro la sacrestia, terminata la processione, era ed è prassi la riconsegna del bracciale tricolore, segno di distinzione del portatore, mentre ci si scambiano le impressioni sul trasporto appena concluso.
Durante la processione: i parrocchiani, espongono ad ogni finestra i drappi più ricamati e a queste stesse finestre si affacciano in atteggiamento di devota preghiera anziani ed ammalati.
Nel 1997 fu steso il regolamento del portatore, che si rese necessario per diverse ragioni: il testo venne condiviso e approvato dal prevosto Monsignor Andrea Paiocchi. Questo regolamento, in tredici articoli, espone in modo dettagliato requisiti, strumenti, orari, e doveri dei portatori.

 

Processione - AP2_8999