Dal Sermig “Lettera alla Coscienza” consegnata alle istituzioni di Bergamo

0
60

Mercoledì 26 e giovedì 27 maggio i giovani del Sermig di Bergamo hanno consegnato la Lettera alla Coscienza alle Istituzioni civili della nostra città. Una lettera che parla alla coscienza di tutte le donne e gli uomini. Il Sindaco Gori, il Presidente della Provincia Gafforelli e il Rettore Morzenti Pellegrini hanno ricevuto le parole di impegno civile del Sermig. Sono stati coinvolti anche i partner del 6° Appuntamento internazionale dei Giovani della Pace, che l’11 maggio del 2019 ha portato a Bergamo migliaia di giovani da tutta Italia.

La Lettera alla Coscienza è stata scritta da Ernesto Olivero, fondatore del Sermig e cittadino onorario di Bergamo, e nasce dall’esperienza viva dell’Arsenale della Pace di Torino e degli altri Arsenali nel mondo.