Ricordiamo Padre Giacomo Doneda

0
358

Il ricordo e la preghiera della nostra comunità per P. Giacomo, missionario saveriano, nativo di Borgo S. Caterina, morto lunedì 25 maggio 2020 nell’ospedale di Parma.

Riportiamo la sua lettera per il 50° anniversario di Ordinazione Sacerdotale

“Parma, 25 Marzo 2009. Festa dell’Annunciazione

Una vocazione missionaria Sacerdotale, come ogni vita consacrata che fiorisce nella Comunità, è dono dello Spirito Santo per i fedeli della parrocchia di S. Caterina: è il frutto della bontà del suo oratorio, della spiritualità del suo Santuario, dell’impegno apostolico dei sacerdoti e delle suore impegnati al servizio del popolo cristiano oggi e nel passato.

Non è un fatto privato se “Misteriose umane e provvidenziali circostanze” mi hanno portato all’età di dieci anni, tra gli allievi dei Missionari Saveriani presenti in Diocesi, sfollati da Parma per eventi bellici. Fin dall’inizio ero contento, cosciente e desideroso di voler essere missionario all’estero; e dopo quattordici anni di trepidante tirocinio e studio fui ordinato Sacerdote per scoprire, amare e testimoniare la presenza nel mondo di Cristo Risorto, Figlio di quel Dio Fedele che guida i nostri passi alla realizzazione promessa di un progetto più grande.

Oggi come cinquant’anni fa sento risuonare in me “Hanno bevuto il calice del Signore e sono diventati amici di Dio”. Questo è avvenuto ed il Signore mi ha guidato per le vie del mondo per essere presente in molte comunità a bere e condividere il Sangue di Cristo per fare diventare molti, Amici di Dio.

Beviamo al calice di Colui che è stato innalzato sulla croce e ci chiama come amici a partecipare alle sue sofferenze in comunione con molti sofferenti per il bene di tutta l’umanità.

Ho imparato in famiglia con i miei fratelli e sorella, dalla nonna e dai miei operosi genitori, la via della fiducia in Dio, dell’umiltà, del servizio che si consuma nell’amore, della cristiana testimonianza, ma anche da tanti carissimi concittadini del Borgo che in questi cinquant’anni ho visto condividere la stessa fede e mi hanno accompagnato con simpatia e solidarietà.

Riconoscente per ciò che la Chiesa e la mia congregazione mi hanno chiesto invoco per tutti per intercessione dell’Addolorata del nostro santuario la benedizione di Dio”.

P. Doneda Giacomo

Missionario Saveriano

DONEDA PADRE GIACOMO

Nato a Bergamo il 9 novembre 1934, in S. Caterina. Entrato tra i Missionari Saveriani viene ordinato Sacerdote il 25 ottobre 1959. La sua prima missione in Giappone dal 1967 al 1974. Dal 1974 al 1978 viene inviato in Messico e dal 1978 al 1984 in Brasile. In questi anni ha vissuto a Parma presso l’Istituto dei Saveriani. Deceduto a Parma lunedì 25 maggio 2020.