Attivo il Comune per la consegna a casa di spesa e farmaci agli anziani

0
160

Il Comune di Bergamo ha predisposto un numero di telefono per ricevere le richieste dalle persone anziane o con particolari fragilità che chiedono un aiuto in questi giorni di emergenza Coronavirus.

Chi ne avesse la necessità può telefonare al 342.009.9675, numero a cui risponderà un operatore dedicato (operativo dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 18) in grado di fornire informazioni, accogliere e distribuire ai diversi operatori sociali le richieste degli anziani.

Comuni e associazioni stanno mettendo in campo una rete di aiuti a sostegno delle persone anziane in città, anziani invitati a restare a casa – come da DPCM dei giorni scorsi – per limitare il più possibile le occasioni di contagio da Coronavirus.

Il Comune di Bergamo ha coinvolto la Croce Rossa Comitato di Bergamo per garantire il servizio di consegna dei pasti “ol Disnà”, svolto attraverso l’associazione di volontari Aiuto per l’autonomia, che quotidianamente consegna pasti a domicilio a circa 300 anziani. Croce Rossa, soprattutto nel fine settimana, si è resa disponibile per comprare e consegnare i farmaci alle persone anziane bloccate in casa e che non possono contare sull’aiuto dei familiari.

Il Comune di Bergamo rivolge un appello ai giovani della città, intenzionati a garantire il loro aiuto in questi giorni molto delicati. Chi volesse dare una mano, può telefonare al 329.210.5207, dando la propria disponibilità a mettersi al servizio della comunità.