21 marzo – Giornata mondiale della Sindrome di Down

0
87

Sabato 21 marzo è la Giornata Mondiale della Sindrome di Down ma l’emergenza sanitaria rende impossibili incontri e manifestazioni di piazza che sono, però, solo rimandati. Lo assicura l’Associazione Italiana Persone Down (Aipd) che risponde alla call to action di quest’anno: “We decide”.

In Borgo Santa Caterina è presente la sede dell’Associazione AIPD Bergamo in via S. Caterina, 1/B.

“Tutte le persone con sindrome di Down dovrebbero avere piena partecipazione al processo decisionale su questioni che riguardano la loro vita – si legge nel manifesto – La partecipazione efficace e significativa è un principio fondamentale dei diritti umani, secondo la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità”.

Diritto ai diritti
Un diritto e un principio che AIPD incoraggia e sostiene da quando nacque, 41 anni fa, da un gruppo di famiglie. E che continua a sviluppare ed esercitare nelle sue 55 sedi territoriali. Educare all’autonomia significa anche accompagnare a decidere. Ma per far questo, occorre piena consapevolezza dei diritti e conoscenza degli strumenti per esercitarli. Per questo oggi AIPD rilancia il tema del protagonismo possibile delle persone con sD e ripropone la visione on line del documentario di Christian Angeli  che racconta riflessioni, speranze e difficoltà incontrate dalle persone con disabilità intellettiva nel vedere riconosciuto il proprio diritto di voto e nell’ esprimere le proprie opinioni politiche.

#ilsolesorgesempre
AIPD ha lanciato il progetto social #ilsolerisorgesempre, con l’obiettivo di ricevere e condividere immagini e messaggi di speranza per il futuro quando, appunto, il sole risorgerà. E a pochi giorni dal lancio, sono già centinaia i contributi (audio e foto) già arrivati da tutta Italia e anche da altri paesi europei, per prima l’Ucraina. Obiettivo: continuare a sviluppare ed esercitare competenze e autonomie. Tutti i contributi sono visibili sul sito dell’associazione e sulle pagine Facebook e Instagram. Moltissime sono inoltre le iniziative avviate sui diversi territori dalle sedi AIPD; perché nessuno rimanga solo.

 

AIPD Bergamo

Via Borgo S. Caterina, 1/B

Tel./fax 035 22.22.38 cell. 320 822 0509

www.aipdbergamo.it