“Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio Santa Madre di Dio”

0
286

Viste le disposizioni regionali e diocesane non sarà celebrata la santa messa aperta al pubblico fino a nuova indicazione.

Suoneranno le campane alle 17 (da lunedì a venerdì) per una messa celebrata in forma privata dai sacerdoti nel braccio del Santuario dove è collocata la statua lignea della Madonna Addolorata.

Non è possibile la partecipazione diretta dei fedeli.

Chi avesse la possibilità potrà partecipare ascoltandola in diretta sulla pagina Facebook. Nella santa messa pregheremo per le necessità del popolo di Dio.

Al termine della messa si scoprirà e si lascerà scoperta in permanenza la statua della Madonna Addolorata dove sarà possibile recarsi per la devozione privata e per la preghiera di intercessione.

Invocazione alla Madonna:

“Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio Santa Madre di Dio, non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta”