Terminata la rassegna dei film al Cineteatro Qoelet

0
189

Terminata la rassegna dei film presso la Sala della comunità Qoelet di Redona – in via Papa Leone XIII, 22 – in collaborazione gruppo di Redona e cinecircolo S. Caterina.

Le proiezioni, precedute da una breve introduzione, iniziano alle 21.

Modalità per accedere all’iniziativa:

Ingresso singolo € 5,00   –   Carnet 5 ingressi € 20,00 (scadenza 31/03/2020)

Non sono ammessi in sala spettatori di età inferiore ai 14 anni se non accompagnati da un adulto.

Volantino Qoelet novembre 2019

 

Di seguito riportiamo date e trame in sintesi dei film della rassegna.

 

PROGRAMMA CINEMA CINEMA! 2019

 

NOVEMBRE – DICEMBRE

 

Venerdì 8 novembre 

FIRST MAN di Damien Chazelle, 141′, Usa, 2018

L’avvincente storia della missione della NASA per portare un uomo sulla luna. Il film si concentra sulla figura di Neil Armstrong e sugli anni tra il 1961 e il 1969, esplorando i sacrifici e il costo che avrà per Armstrong e per l’intera nazione, una delle missioni più pericolose della storia.  

 

Venerdì 15 novembre

GOLDSTONE – DOVE I MONDI SI SCONTRANO di Ivan Sen, 110′, Australia, 2016

Il detective Jay Swan è sulle tracce di una persona scomparsa. Si ritroverà nella piccola città mineraria di Goldstone dove viene arrestato per guida in stato di ebbrezza da un giovane poliziotto locale, Josh. Quando la stanza di motel di Jay viene fatta saltare in aria, diventa chiaro che nel distretto c’è qualcosa di molto più grande. Jay e Josh saranno così costretti a superare la loro sfiducia reciproca per scoprire, insieme, una verità tutt’altro che gradevole.

 

Venerdì 22 novembre 

PROMISED LAND di Gus Van S, 106′, Usa, 2012

Steve viene inviato nella cittadina rurale di McKinley insieme alla collega Sue Thomason (la vincitrice del Premio Oscar Frances McDormand). La città è stata colpita duramente dalla crisi economica degli ultimi anni e i due consumati venditori sono convinti che gli abitanti accetteranno con grande sollievo l’offerta della loro azienda di acquisire i diritti di estrarre gas naturale dalle loro proprietà. Ma quello che aveva l’aria di essere un lavoro facile e un soggiorno breve diventa per i due uno spinoso rompicapo, sia sul fronte professionale per la resistenza della comunità sensibilizzata dal rispettato insegnante Frank Yates (il candidato all’Oscar Hal Holbrook), sia sul piano personale a seguito dell’incontro di Steve con Alice (Rosemarie DeWitt). E quando arriva Dustin Noble (John Krasinski), uno scaltro attivista per la tutela dell’ambiente, la posta in gioco, sia personale sia professionale, si alza in modo vertiginoso e rischia di far saltare il banco.

 

Venerdì 29 novembre

LE INVISIBILI di Louis-Julien Pet, 102′, Francia, 2019

Quattro donne lavorano come assistenti sociali dell’Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora. Quando il Comune decide di chiuderlo, si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituate a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.

 

Venerdì 6 dicembre 

CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI  di Nadine Labaki, 123′, Libano, 2019

Zain ha dodici anni, ha una famiglia numerosa e dal suo sguardo trapela il dramma vissuto da un intero Paese. Siamo a Beirut, nei quartieri più disagiati della città. Zaid non ha però perso la speranza ed è pronto a ribellarsi al sistema, portando in tribunale i suoi stessi genitori…  

 

Venerdì 13 dicembre

DAFNE di Federico Bondi, 94′, Italia, 2019

Dafne ha trentacinque anni, un lavoro che le piace, amici e colleghi che le vogliono bene. Ha la sindrome di Down e vive insieme ai genitori, Luigi e Maria. L’improvvisa scomparsa della madre manda in frantumi gli equilibri familiari: Dafne è costretta ad affrontare non solo il lutto ma anche a sostenere Luigi, sprofondato nella depressione. Grazie all’affetto di chi le sta intorno, alla propria determinazione e consapevolezza, Dafne trova la forza di reagire e cerca invano di scuotere il padre. Fino a quando un giorno accade qualcosa di inaspettato: intraprenderanno insieme un cammino in montagna verso il paese natale di Maria, e, nel tentativo di guardare avanti, scopriranno molto l’uno dell’altra.  

 

CINETEATRO QOELET

Via Papa Leone XIII, 22 – Bergamo

http://www.qoeletredona.it

 

CINECIRCOLO SANTA CATERINA

Oratorio Via dei Celestini, 4 – Bergamo

tel. 035 236676