CRE 2019 all’Oratorio di Borgo Santa Caterina

0
179

Venerdì 12 luglio è terminato il CRE in Santa Caterina “BellaStoria. Io sarò con te“. E’ durato quattro settimane. Sarà l’estate delle storie! Dei racconti attorno al fuoco e delle Instagram Stories. Dei diari da scrivere e dei romanzi da leggere. Delle fiabe e delle autobiografie. Un’intera estate per scoprire in quanti modi gli uomini hanno saputo raccontare avventure, paure, gioie, misteri e desideri che hanno reso uniche le loro vite. Hanno racchiuso le loro storie in forme d’arte: poesie, dipinti, film, romanzi, canzoni, fotografie. E così ogni storia può diventare una BellaStoria da raccontare e condividere,

Un grosso impegno sotto la regia di don Luca Martinelli, direttore dell’oratorio di Borgo Santa Caterina. Il titolo che scandisce il programma di quest’anno è: “BellaStoria. Io sarò con te”.

Ogni venerdì delle 4 settimane il CRE si è aperto anche alla sera alle ore 19:30 per ospitare in oratorio i ragazzi, gli animatori, le loro famiglie e la comunità con animazione e possibilità di cenare.

Il CRE una proposta estiva che abita i nostri oratori, li riempie di vita, di cose da fare, di relazioni.

Il nostro vescovo Francesco ci ricorda che “Ci sono altre agenzie capaci di fare una proposta come la nostra, capaci forse anche di farlo meglio, anche se è difficile. Ma c’è una cosa che ci contraddistingue: lo stile. E il nostro stile è non amare a parole e con la lingua, ma con i fatti, come ci ricorda l’apostolo Giovanni.”.

Un’opera, quindi, il Cre, che si distingue per il saper fare le cose bene e il saperle fare con amore.