Papa Francesco propone preghiera e confessione

0
265

Venerdì 9 e sabato 10 marzo siamo invitati a partecipare all’iniziativa “24 ore per il Signore”. Papa Francesco ci chiede di vivere un intenso momento di preghiera dalla sera di venerdì fino alla sera di sabato, con momenti di preghiera, di adorazione eucaristica e possibilità di accostarsi al sacramento della riconciliazione.

Nella nostra Parrocchia la “24 ore per il Signore” prevede momenti di adorazione prima o dopo l’orario delle messe feriali. Inizia venerdì 9 marzo in Santuario alle ore 18:00 e si conclude sabato in Santuario.

Papa Francesco, anche per la Quaresima 2018, propone di vivere un intenso momento di preghiera: “24 ore per il Signore”.
Partendo dalla sera di venerdì 9 marzo fino alla sera del giorno seguente, sabato 10 marzo, il Santo Padre invita ad un prolungato momento di adorazione e a vivere la celebrazione del sacramento della riconciliazione.
“Se a volte la carità sembra spegnersi in tanti cuori, essa non lo è nel cuore i Dio! Egli ci dona sempre nuove occasioni affinché possiamo ricominciare ad amare”. Con queste parole, al termine del messaggio per la Quaresima, il Papa esorta a partecipare all’iniziativa “24 ore per il Signore”, che invita a celebrare il sacramento della riconciliazione in un contesto di adorazione eucaristica. Ispirandosi quest’anno alle parole del Salmo 130, 4: “Presso di te è il perdono”.
L’occasione potrebbe risultare preziosa per vivere al meglio il tempo quaresimale quale cammino di conversione e di adesione più profonda a Cristo.

 

Venerdì 9 marzo

 

ore 18:00            Esposizione per l’adorazione in Santuario

 

Sabato 10 marzo

 

ore  9:30 – 10:30 Adorazione eucaristica in Parrocchia

ore 17:30 – 18:30 Adorazione eucaristica in Santuario