RUBRICA “LE VIE DEL BORGO”: PIAZZALE L. GOISIS

0
237

E’ il grande spiazzo di fronte alla Curva Sud dello stadio, per il quale funge da parcheggio, e prosegue fino all’entrata del Lazzaretto. E’ attraversato da Viale Giulio Cesare e vi affluiscono le vie Ghirardelli, Lazzaretto e D. Pietri. Sul lato meridionale è fiancheggiato da diversi condomini.
Il sabato mattina è sede di un frequentato mercato rionale.
La sera del 17 agosto, nell’adiacente Curva Sud, si svolge il tradizionale spettacolo pirotecnico nell’ambito dei festeggiamenti in onore dell’Apparizione che si celebra nel vicino Santuario dell’Addolorata.

Il personaggio: Lodovico Goisis
Nato a Comun Nuovo nel 1875 e morto a Bergamo nel 1940, è stato un industriale e filantropo. Nel 1937 acquistò dal Comune il convento dei Celestini, che negli anni era stato adibito a vari usi, e lo fece restaurare a sue spese dall’ingegner Luigi Angelini.
Il complesso divenne quindi, dal 1939, sede di un orfanotrofio femminile, poi scuola materna e infine la casa provincializia delle suore Sacramentine.